Scopri la spezia

Pepe al whisky

i PEPI dal

MONDO

Intensità:

il Deciso

abbinamento:

Arrosti, stufati e hamburger

ORIGINE:

Lavorazione tipica dell'Europa centrale e settentrionale
Dopo un'immersione nel whisky di qualche giorno, il pepe assume un aroma particolare e molto intenso, regalando ai piatti una sfumatura originale

nel
Mondo

Origine della pianta

Lavorazione tipica dell'Europa centrale e settentrionale

I principali produttori delle spezie

Lavorazione tipica dell'Europa centrale e settentrionale

Origine

È un’idea che si è sviluppata nel mondo occidentale, pensando a una proposta per consumatori più curiosi, per appassionati e chef.

Nome botanico

Piper nigrum

Periodo fioritura

Fine primavera - Estate

Colore del fiore

Bianco

Periodo basamico

Dopo i 3-5 anni di età della pianta quando i frutti sono ancora acerbi

Quale parti si utilizza della pianta

Grani/bacche

Per non sprecarla:

Puoi utilizzare questo pepe per tenere lontano i piccoli animaletti e gli ospiti indesiderati dal tuo orto o dal tuo giardino. Il suo odore li allontanerà senza danneggiarli.

Ricette
tipiche:

Foie Gras D'anatra, Tonnarelli all'astice, Granchi al pepe kampot

Miscele dove è presente:

Salsa cocktail

Storia:

Curiosità:

le vostre
domande

Dove lo trovo
sullo scaffale?

9° ripiano
Sezione destra
Colore MARRONE

In che formato
è disponibile?

non in assortimento

Come si
conserva?

Il pepe al whisky va conservato a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, in un luogo fresco e asciutto.

Contiene
glutine?

Il pepe in natura non contiene glutine.

Raccolta
differenziata

Verifica le disposizione del tuo comune.

Seguici sui social

error: Contenuto protetto!