fbpx

Specialità dal Mondo


PEPE SICHUAN

CHE COS'E' IL PEPE SICHUAN?

Il pepe di Sichuan, nome scientifico XANTHOXYLUM PIPERITUM, è una piccola bacca di una pianta che appartiene alla famiglia delle Rutaceae, la stessa famiglia dei limoni. Nonostante venga comunemente chiamato “pepe”, con esso condivide solo una somiglianza nell’ aspetto. La pianta del pepe nero infatti non ha nessuna correlazione con quella da cui viene ricavato il pepe Sichuan. È un “pepe” di altissima qualità, con un suo aroma molto caratteristico e portentoso, in grado di esaltare sapori sia dolci che salati. È utilizzato soprattutto all’ interno della cucina asiatica. Le bacche di questo “finto pepe” una volta giunte a maturazione e seccate, si aprono e rivelano un semino nero al loro interno, che però non ha un sapore e una consistenza gradevole. Per tale ragione in cucina viene utilizzato solo l’involucro esterno, il quale riesce a donare ai piatti un gradevole aroma pungente, rinfrescante e agrumato. Al pepe Sichuan vengono attribuiti diversi nomi in base al paese. Viene chiamato anche: Pepe di Szechwan, Fiore di pepe, pepe giapponese, peperoncino cinese, pepe anice, Fagara, Sansho, Pepe Sprice.

DA DOVE VIENE?

Cina.

AROMA E GUSTO

Ha un gusto molto caratteristico e particolare. Meno piccante del pepe e del peperoncino, ha un leggero aroma di limone e dei sentori caldi e legnosi. Alcune sostanze in esso contenute lasciano in bocca un leggero intorpidimento (effetto tingling).

CONTIENE GLUTINE?

Il pepe nero Sichuan in natura non contiene glutine.

QUANDO SI RACCOGLIE?

Nel periodo estivo e autunnale.

COME SI CONSERVA?

Il pepe nero Sichuan va conservato a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, in un luogo fresco e asciutto.

FORMATO DISPONIBILE

65 cc;



ABBINAMENTI



STORIA E CURIOSITA' SUL PEPE SICHUAN

Nella tradizione delle spezie cinesi, è sicuramente una delle più antiche. Fu per molti secoli offerta agli imperatori cinesi. Ma questa spezia aveva anche una diffusione molto più popolare. I soldati, per esempio, portavano alcuni semi di questa bacca, nascosti nella cintura a scopo propiziatorio, convinti che fosse in grado di metterli a riparo da incidenti. Venivano utilizzati inoltre durante le camminate e le marce molto lunghe, per rimanere svegli. Il legno di questa pianta viene utilizzato spesso per intagliare mortai. Questi utensili mantengono molto a lungo l’aroma particolare di questa spezia.

#DAIPEPEALLATUAVITA CON IL PEPE SICHUAN DI ITALPEPE