Scopri la spezia

Pepe del Senegal

i PEPI dal

MONDO

Intensità:

il Gustoso

abbinamento:

Zuppe e pollame

ORIGINE:

Etiopia
Il pepe del Senegal, a differenza degli altri pepi, non deriva dalla pianta del Piper nigrum, ma dalla Xylopia aethiopica appartenente alla Magnolia del genere Annonaceae. Durante il medioevo è stato utilizzato come sostituto del pepe in tutta Europa. Ha un aroma leggermente amarognolo che ricorda un pò quello del pepe Cubebe e della noce moscata.

nel
Mondo

Origine della pianta

Etiopia

I principali produttori delle spezie

Etiopia, Kenya, Uganda, Tanzania, Nigeria, Ghana, Senegal

Origine

La pianta è originaria dell'Etiopia. In Senegal i baccelli vengono raccolti immaturi e poi affumicati e pestati. Negli altri Paesi invece, si essiccano al sole e poi si consumano interi o macinati.

Nome botanico

Xylopia aethiopica

Periodo fioritura

-

Colore del fiore

Bianchi - verdini

Periodo basamico

I frutti vengono raccolti due volte l’anno quando sono ancora verdi e contengono semi neri in un arillo giallo

Quale parti si utilizza della pianta

Baccelli (frutti)

Per non sprecarla:

Puoi utilizzare questo pepe per tenere lontano i piccoli animaletti e gli ospiti indesiderati dal tuo orto o dal tuo giardino. Il suo odore li allontanerà senza danneggiarli.

Ricette
tipiche:

Chicken jerk, Zureck, Artsoppa

Miscele dove è presente:

Barath arabo, Jeck giamaicano, Pili pili, Pampikin pie spice, Recado, Shawarma, Kabsa, African Rub, Berberè, Cacao rub

Storia:

Il pepe del Senegal era ampiamente utilizzato in tutta Europa durante il Medioevo, fino al 1600 D.C. quando i mercanti veneziani portarono il pepe nero dell'India che oggi conosciamo comunemente. E' stato riscoperto durante la seconda guerra mondiale perchè per motivi bellici gli scambi commerciali con l'India erano più difficoltosi e di conseguenza il pepe indiano non era facilmente reperibile.

Curiosità:

A Tunisi i baccelli del pepe del Senegal vengono tenuti in casa come portafortuna

le vostre
domande

Dove lo trovo
sullo scaffale?

9° ripiano
Sezione destra
Colore MARRONE

In che formato
è disponibile?

non in assortimento

Come si
conserva?

Il Pepe del Senegal va conservato a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, in un luogo fresco e asciutto.

Contiene
glutine?

-

Raccolta
differenziata

Verifica le disposizione del tuo comune.

Seguici sui social

error: Contenuto protetto!