Scopri la spezia

Mentuccia

Sfumatura

Fresca

Intensità:

abbinamento:

La sfumatura sensoriale fresca valorizza le verdure crude e alla griglia, le insalate e i carpacci

Scopri di più

La sfumatura sensoriale fresca indica la sensazione che percepiamo quando alcuni principi attivi riescono ad ingannare il nostro sistema nervoso, in particolare i recettori adibiti a rilevare gli abbassamenti di temperatura denominati TRPM8. Alcune piante, come ad esempio la menta o l’eucalipto, possiedono dei principi attivi (in questo caso mentolo ed eucaliptolo) che sono in grado di interagire con la struttura del recettore TRPM8, scatenando così la risposta al freddo. La sfumatura sensoriale fresca dona una sensazione di pulizia al palato, di freschezza e armonia.Facilita la salivazione e crea un piacevole equilibrio sensoriale.

Una nota fresca ai piatti è molto apprezzata nella nostra tradizione culinaria. In estate, attribuiamo una nota di piacevole freschezza a piatti freddi, verdure, carpacci, insalate e bevande. In inverno invece non c’è niente più ristoratore di una tisana, un the o un infuso con le gradevoli, ricercate e raffinate note fresche della menta, del cardamomo o dell’anice.

La nostra selezione “Sfumatura sensoriale fresca” raccoglie spezie ed erbe aromatiche in grado di donare questa piacevole sensazione ai piatti e alle bevande. In particolare è in grado di rendere speciali verdure crude e alla griglia, carpacci e insalate.

Come estrarre al meglio l’aroma?

Pestandolo e aggiungendolo direttamente sulla pietanza. Si usa, invece, infuso a caldo per aromatizzare le marinature.

Con quale spezia può essere sostituita?

Menta

Su cosa è particolarmente indicata?

Carne, pesce, verdura, funghi e specialmente i carciofi

Composto aromatico principale

Mentolo

zone di percezione:

È la sensazione che percepiamo quando alcuni principi attivi riescono ad ingannare il nostro sistema nervoso, in particolare i recettori adibiti a rilevare gli abbassamenti di temperatura, scatenando così la risposta al freddo.

Attenuata da:

Sfumatura sensoriale umami, sapida e amara

Equilibrata da:

Sfumatura sensoriale aromatica

Rinforzata da:

Sfumatura sensoriale dolce e piccante

Si abbina con:

Sfumatura sensoriale piccante, dolce e aromatica

Analisi

Sensoriale

"Fragrante tendenzialmente fresca ed amarostica, moderatamente sapida."
La Mentuccia è una pianta aromatica molto apprezzata per le note di freschezza e dolcezza che riesce a regalare ai piatti. È molto apprezzata per insaporire verdure, insalate, dolci, cocktail e tisane. Si abbina benissimo con tutte le carni, anche con quelle con un sapore deciso come l'agnello. È ideale per essere aggiunta alle macedonie. Viene usata per preparare caramelle e liquori.

la
Pianta

La mentuccia è una pianta apparentemente alla famiglia delle Lamiaceae. Cresce in modo sano sia in pieno sole che in zone ombreggiate ed ama particolarmente i luoghi luminosi perché favoriscono la formazione degli oli essenziali.
È definita una pianta aromatica, caratterizzata da un rizoma strisciante e da stoloni. I suoi fusti sono quadrangolari e solitamente raggiungono circa i 70cm di altezza. Le foglie hanno una forma ovale e sono pelose, con un margine leggermente dentato. La riproduzione della mentuccia avviene principalmente tramite talea. La pianta predilige terreni fertili e porosi, non tollera i ristagni idrici.
R

Sapore

freschezza tipica
R

Aroma

fresco e balsamico
R

Colore

verde chiaro

nel
Mondo

Origine della pianta

Europa Mediterranea

I principali produttori delle spezie

Europa, Egitto, Asia Centrale, Nordafrica

Origine

È originaria delle zone dell’Europa Mediterranea

Nome botanico

Mentha viridis L.

Periodo fioritura

Da giugno a ottobre

Colore del fiore

Bianco, lillà chiaro

Periodo basamico

Aprile-luglio

Quale parti si utilizza della pianta

Foglie

Per non sprecarla:

La mentuccia può essere utilizzata per donare un piacevole profumo ai tuoi capi. Inserisci la menta in alcuni sacchetti di cotone e poi riponili nell’armadio e nei cassetti. Puoi aggiungere alla mentuccia anche altre spezie per creare la fragranza che più ti piace.

Ricette
tipiche:

Frittata alla mentuccia

Miscele dove è presente:

Pudina Chutney

Storia:

È un’erba aromatica usata fin dall’antichità, soprattutto nelle salse. In Toscana era chiamata l’ “erba da funghi” proprio perché è necessaria per fare i funghi trifolati. In realtà è un’erba molto versatile che può essere utilizzata in moltissimi piatti per il suo aroma delicato.

Curiosità:

La mentuccia è stata associata a proprietà curative molto fantasiose. Alla fine dell’Ottocento si credeva che se gli animali brucavano la mentuccia assumessero un aspetto più vivace. Questa pianta ha un profumo molto gradevole, particolarmente amato dalle api e dai gatti.

le vostre
domande

Dove lo trovo
sullo scaffale?

7° piano
Sezione destra
Colore VERDE

In che formato
è disponibile?

Come si
conserva?

La mentuccia essiccata va conservata a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, in un luogo fresco e asciutto.

Contiene
glutine?

La mentuccia in natura non contiene glutine.

Raccolta
differenziata

Verifica le disposizione del tuo comune.

Seguici sui social

error: Contenuto protetto!