Scopri la spezia

Lemongrass

Sfumatura

Fresca

Intensità:

abbinamento:

La sfumatura sensoriale fresca valorizza le verdure crude e alla griglia, le insalate e i carpacci

Scopri di più

La sfumatura sensoriale fresca indica la sensazione che percepiamo quando alcuni principi attivi riescono ad ingannare il nostro sistema nervoso, in particolare i recettori adibiti a rilevare gli abbassamenti di temperatura denominati TRPM8. Alcune piante, come ad esempio la menta o l’eucalipto, possiedono dei principi attivi (in questo caso mentolo ed eucaliptolo) che sono in grado di interagire con la struttura del recettore TRPM8, scatenando così la risposta al freddo. La sfumatura sensoriale fresca dona una sensazione di pulizia al palato, di freschezza e armonia.Facilita la salivazione e crea un piacevole equilibrio sensoriale.

Una nota fresca ai piatti è molto apprezzata nella nostra tradizione culinaria. In estate, attribuiamo una nota di piacevole freschezza a piatti freddi, verdure, carpacci, insalate e bevande. In inverno invece non c’è niente più ristoratore di una tisana, un the o un infuso con le gradevoli, ricercate e raffinate note fresche della menta, del cardamomo o dell’anice.

La nostra selezione “Sfumatura sensoriale fresca” raccoglie spezie ed erbe aromatiche in grado di donare questa piacevole sensazione ai piatti e alle bevande. In particolare è in grado di rendere speciali verdure crude e alla griglia, carpacci e insalate.

Come estrarre al meglio l’aroma?

Aggiungendolo direttamente sulla pietanza. Può essere posto in infusione a caldo in olio o acqua. È ottimo per aromatizzare ogni preparazione orientale.

Con quale spezia può essere sostituita?

Sommacco

Su cosa è particolarmente indicata?

Pesce, marinature e pollame

Composto aromatico principale

Citrale

zone di percezione:

È la sensazione che percepiamo quando alcuni principi attivi riescono ad ingannare il nostro sistema nervoso, in particolare i recettori adibiti a rilevare gli abbassamenti di temperatura, scatenando così la risposta al freddo.

Attenuata da:

Sfumatura sensoriale umami, sapida e amara

Equilibrata da:

Sfumatura sensoriale aromatica

Rinforzata da:

Sfumatura sensoriale dolce e piccante

Si abbina con:

Sfumatura sensoriale piccante, dolce e aromatica

Analisi

Sensoriale

"Gusti netti non predominanti l'uno con l altro, tendenzialmente fresco."
Il Lemongrass viene chiamato anche Citronella. Letteralmente significa “erba limone” (Lemon= limone e grass=erba). È ampliamente usato nella cucina asiatica, ma oggi è apprezzato anche da noti chef per il suo aroma e profumo intenso che lo rendono molto versatile in cucina. Le sue foglie sono nastriformi e hanno un profumo agrumato. È usato per arricchire le miscele di curry e le zuppe di pesce, ma si sposa benissimo con tutto il pesce in generale.

la
Pianta

Il lemongrass, detto anche citronella, è un’erba perenne che cresce nelle regioni a clima temperato-caldo e tropicali.
È una pianta dal portamento cespuglioso che può raggiungere anche un metro di altezza. Il fusto è eretto e con foglie nastriformi di un bel colore verde intenso, tendente al bluastro e ricadenti ed emanano un gradevole profumo agrumato. La sua coltivazione richiede un luogo riparato, meglio se circondato da cespugli che possano proteggerla dal freddo durante la stagione invernale. Il terreno deve essere mantenuto umido con annaffiature regolari. Il periodo consigliato per la coltivazione di questa pianta è compreso tra i mesi di marzo e agosto.
R

Sapore

fresco ed agrumato
R

Aroma

agrumi, limone
R

Colore

verde chiaro / verde scuro

nel
Mondo

Origine della pianta

Zona tropicale

I principali produttori delle spezie

India, Sri Lanka, Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam, Malesia, Indonesia, Australia, Americhe, Africa occidentale

Origine

La Lemongrass è una pianta nativa delle regioni asiatiche temperati, come l’India

Nome botanico

Cymbopogon Citratus

Periodo fioritura

Autunno

Colore del fiore

Verde

Periodo basamico

Maggio-ottobre, nel periodo vegetativo

Quale parti si utilizza della pianta

Foglie fresche lavate, tagliate e successivamente disidratate ed essiccate

Per non sprecarla:

Usa il lemongrass per creare una piacevole atmosfera in casa. Usare un piccolo profumatore che sfrutta il calore di una candela. Mettete nella parte superiore l’acqua con all’interno il lemongrass e pian piano che questa si scalderà comincerà a sprigionare il suo aroma. Una fragranza che generalmente viene apprezzata da tutti, quindi è ottima anche per essere utilizzata in ufficio o negli spazi dove accogli i tuoi ospiti.

Ricette
tipiche:

Zuppa thai, Noodles con pollo e lemongrass, Zuppa di pesce vietnamita

Miscele dove è presente:

Khao kua, Salsa al lemongrass

Storia:

Il lemongrass sembra essere giunto in Italia grazie a Alessandro Magno e i suoi soldati, al ritorno di una dello loro spedizioni. È una pianta che è stata molto usata da Greci e Romani grazie al suo profumo. Il contributo più importante alla diffusione di questa pianta spetta però sicuramente alla popolazione immigrata del sud-est asiatico.

Curiosità:

Viene usata anche per rinvigorire i giardini e gli orti. Oggi è molto apprezzata nella produzione di saponi, profumi e candele.

le vostre
domande

Dove lo trovo
sullo scaffale?

7° piano
Sezione destra
Colore VERDE

In che formato
è disponibile?

Come si
conserva?

Il lemongrass va conservato a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, in un luogo fresco e asciutto.

Contiene
glutine?

Il lemongrass in natura non contiene glutine.

Raccolta
differenziata

Verifica le disposizione del tuo comune.

Seguici sui social

error: Contenuto protetto!