fbpx

Specialità dal Mondo


CURRY MADRAS

CHE COS'E' IL CURRY MADRAS?

Il curry è una polvere dorata che è diventata oggi la miscela di spezie più utilizzata al mondo. In India, precisamente a Madras, nasce la ricetta di curry più apprezzata e conosciuta al mondo. È una miscela deliziosa e originale di spezie macinate, con il quale spesso si prepara il celeberrimo pollo al curry. Ha un gusto intenso, caldo, rotondo, spaziato e una punta leggermente piccante.

DA DOVE VIENE?

È una ricetta originaria della zona di Madras (India).

AROMA E GUSTO

È una miscela dal gusto molto caratteristico, leggermente piccante che rievoca nella nostra mente immediatamente i sapori della cucina orientale. In particolare questo curry ha un gusto intenso, caldo, e rotondo, con una punta moderatamente piccante.

CONTIENE GLUTINE?

Le spezie che compongono il curry in natura non contengono glutine.

COME SI CONSERVA?

Il curry va conservato a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, in un luogo fresco e asciutto.

FORMATO DISPONIBILE

65 cc;



ABBINAMENTI



STORIA E CURIOSITA' SUL CURRY MADRAS

Inizialmente il termine curry era utilizzato per riferirsi ai piatti preparati con una miscela di spezie provenienti dall’India o dai paesi asiatici in generale. La sua storia però cominciò con i portoghesi che giunsero in India nel XV secolo, dove portarono dei peperoncini piccanti e delle ricette. Successivamente, gli inglesi della Compagnia delle Indie impararono qui la parola portoghese kari che scrissero curry. In India questo termine si riferiva alle spezie impiegate nei piatti vegetali e di carne. I cuochi indiani cominciarono ad aggiungere nelle zuppe dei conquistatori questa miscela. Gli inglesi se ne innamorarono e sul finire del ‘700, hanno deciso di cercare di riprodurre gli aromi e i profumi della loro colonia indiana: iniziarono così a commercializzare questa miscela di spezie. Il curry infatti era una polvere trasportabile dall’India fino in Europa, in grado di aromatizzare i piatti tipici inglesi. Anche se può sembrare strano, in realtà il curry è stato ideato in funzione dei gusti occidentali ed è stato proprio da loro importato durante il periodo della Compagnia delle Indie. A quell’epoca infatti i contatti tra l’India e l’Inghilterra si intensificarono esponenzialmente. C’è un’altra curiosità: il curry è talmente popolare in Giappone da essere considerato una specialità locale. Venne introdotto dagli inglesi e per tale ragione il popolo nipponico la considerava una miscela Occidentale. Il curry divenne infatti famoso grazie a uno stufato molto in voga nella Marina Militare Britannica. Venne così apprezzato e amato dalla Marina Imperiale Giapponese che l’attuale menù del venerdì della Forza di Autodifesa Marittima giapponese prevede il curry con il riso.

#DAIPEPEALLATUAVITA CON IL CURRY MADRAS DI ITALPEPE