MANGO

ALTO CONTENUTO DI POTASSIO

Che cosa è il MANGO?

Il Mango è un frutto tropicale che deriva dall’omonimo albero sempreverde che lo produce. Il mango presenta un gusto dolce, poco acidulo e caratteristiche organolettiche e gustative, dunque facciamo riferimento a sapore e profumo, uniche nel loro genere. A seconda della varietà presa a riferimento ma soprattutto della specie, forma, colore, consistenza della buccia e della polpa possono mutare sensibilmente.

Su cosa sta bene?

SAPEVI CHE…?

Il mango è fonte di Potassio?
Il Potassio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, alla funzione muscolare, al mantenimento della normale pressione sanguigna.

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100G

ENERGIA
GRASSI
di cui acidi grassi saturi
CARBOIDRATI
di cui zuccheri
PROTEINE
SALE
POTASSIO
1559 kJ / 373 kcal
8.8 g
0.9 g
48.7 g
33.8 g
9.8 g
0.03 g
850 mg
42,5% VNR*

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100 G

ENERGIA: 1559 kJ / 373 kcal

GRASSI: 8.8 g
di cui acidi grassi saturi: 0.9 g

CARBOIDRATI: 48.7 g
di cui zuccheri: 33.8 g

PROTEINE: 9.8 g

SALE: 0.03 g

POTASSIO:
850 mg / 42,5% VNR*

*VNR=Valore nutritivo di riferimento

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

Il mango ha un sapore dolce con sentori fruttati e cremosi.

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

Il mango ha un sapore dolce con sentori fruttati e cremosi.

PROVENIENZA E CURIOSITÀ

 

PROVENIENZA

Il mango ha origine nelle zone dell’asia meridionale.

 

 

 

CURIOSITÀ

 

La leggenda narra che il re della Terra si innamorò della figlia del Dio Sole, Surya Bai. Una maga gelosa inganno con un incantesimo la fanciulla, gettandola in un contenitore d’acqua. Proprio nel punto esatto in cui la principessa è annegata crebbe un fiore di loto che attirò l’attenzione del re depresso. Infastidita da ciò la maga estrasse il fiore per poi bruciarlo e ridurlo in cenere, proprio da quest’ultima si sviluppò un albero con foglie di una colorazione verde scuro, che dava vita a frutti d’oro, il mango, che ricordava lo splendore della principessa. Quando uno dei frutti raggiunse la maturazione e cadde sulla terra, si trasformò immediatamente nella principessa Surya Bai, che di lì a breve si sposò con il re.

 

 

 

STAGIONALITÀ

 

È possibile trovare il mango sul mercato tutto l’anno.

SCOPRI I 5 SAPORI DELLA SALUTE

BIANCO

Questa colorazione è dovuta dalle elevate quantità di betacarotene, una sostanza appartenente alla famiglia dei carotenoidi che il corpo umano converte in vitamina A, essenziale per il compimento di numerose funzioni dell’organismo.
La vitamina A contribuisce al normale metabolismo del ferro e al mantenimento della pelle, della capacità visiva e della funzione del sistema immunitario.
In generale il betacarotene è un potente antiossidante che viene assorbito con i grassi e che se assunto con gli alimenti non è soggetto a sovradosaggio, come può accadere nel caso di un eccessivo utilizzo di integratori.