FUNGHI

ALTO CONTENUTO DI VITAMINA D

Che cosa sono i FUNGHI?

I funghi sono alimenti particolari in quanto fanno parte di un regno a sé stante, dato che non crescono su fiori o alberi, né hanno semi o radici, ma sono composti da dei sottili e lunghi filamenti, denominati ife, composti da cellule risiedono sotto terra e la parte a noi visibile, ovvero quella che fuoriesce dal terreno e comunemente chiamiamo fungo, è soltanto il “corpo fruttifero”.

Su cosa sta bene?

SAPEVI CHE…?

I funghi sono fonte di vitamina D?
La vitamina D contribuisce al normale assorbimento/utilizzo del calcio e del fosforo, a normalizzare i livelli di calcio nel sangue, al mantenimento di ossa e denti normali, al mantenimento della normale funzione muscolare, alla normale funzione del sistema immunitario ed ha un ruolo nel processo di divisione cellulare.

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100G

ENERGIA
GRASSI
di cui acidi grassi saturi
CARBOIDRATI
di cui zuccheri
PROTEINE
SALE
VITAMINA D
1559 kJ / 373 kcal
8.8 g
0.9 g
48.7 g
33.8 g
9.8 g
0.03 g
2,1 μg
42,6% VNR*

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100 G

ENERGIA: 1559 kJ / 373 kcal

GRASSI: 8.8 g
di cui acidi grassi saturi: 0.9 g

CARBOIDRATI: 48.7 g
di cui zuccheri: 33.8 g

PROTEINE: 9.8 g

SALE: 0.03 g

VITAMINA D:
2,1 μg / 42,6% VNR*

*VNR=Valore nutritivo di riferimento

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

Il sapore dei funghi proviene dal composto tre-ottanale, che ha pronunciati aromi di muschio e di terra con note di agrumi e frutta a guscio.

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

Il sapore dei funghi proviene dal composto tre-ottanale, che ha pronunciati aromi di muschio e di terra con note di agrumi e frutta a guscio.

PROVENIENZA E CURIOSITÀ

 

PROVENIENZA

L’origine dei funghi.

 

 

 

CURIOSITÀ

 

Riguardo la nascita dei funghi girano diverse leggende, una di queste narra che i funghi sarebbero cresciuti a causa delle briciole di pane cadute in un bosco a Gesù e San Pietro mentre stavano mangiando e camminando nella foresta. Le briciole cadute provenivano da due pagnotte rispettivamente colorate di bianco una e di nero l’altra, da cui deriva la differenza tra funghi Buoni e Velenosi.

Mentre stando alle interpretazioni di alcuni Geroglifici egiziani, i Faraoni erano convinti che i funghi fossero “erbe dell’immortalità”. In particolare sostenevano che i funghi selvatici fossero i “figli degli Dei” caduti sulla terra attraverso i fulmini e per questo era permesso mangiarli solo ai Faraoni.

 

 

 

STAGIONALITÀ

 

I funghi sono reperibili tutto l’anno, anche grazie alle numerose varietà disponibili..

SCOPRI I 5 SAPORI DELLA SALUTE

BIANCO

Tra i composti ad azione protettiva di questo gruppo ci sono due nutrienti particolarmente interessanti: il potassio e la fibra.

Il potassio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione muscolare nonché al mantenimento di una regolare pressione sanguigna.

La fibra invece aiuta a mantenere in salute l’intestino; nel caso di quella solubile, se assunta giornalmente in almeno 6g, contribuisce al mantenimento di una normale pressione sanguigna.