BROCCOLI

FONTE DI ACIDO FOLICO

Che cosa sono i BROCCOLI?

I broccoli sono degli ortaggi appartenenti alla famiglia delle Crocifere. Il nome broccolo deriva dal latino broccum, che originariamente significava “dente sporgente”, per poi passare a significare “rampollo”. Con tale termine si vuole fare riferimento al germoglio della rapa e ad alcune varietà di cavolo prima che cominciano a fiorire.

Su cosa sta bene?

SAPEVI CHE…?

I broccoli hanno alto contenuto di Acido Folico e di Fosforo?
L’acido Folico aiuta a mantenere le arterie/ i vasi sanguigni sani; supporta la salute del cuore contribuendo al normale funzionamento delle arterie/vasi sanguigni; aiuta a mantenere una pressione sanguigna normale sostenendo l’elasticità dei vasi sanguigni/le arterie. Inoltre l’acido folico è importante per l’occhio. Il Fosforo contribuisce al normale metabolismo energetico e al mantenimento di ossa e denti normali.

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100G

ENERGIA
GRASSI
di cui acidi grassi saturi
CARBOIDRATI
di cui zuccheri
PROTEINE
SALE
ACIDO FOLICO
1559 kJ / 373 kcal
8.8 g
0.9 g
48.7 g
33.8 g
9.8 g
0.03 g
35,0 μg
17,5% VNR*

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100 G

ENERGIA: 1559 kJ / 373 kcal

GRASSI: 8.8 g
di cui acidi grassi saturi: 0.9 g

CARBOIDRATI: 48.7 g
di cui zuccheri: 33.8 g

PROTEINE: 9.8 g

SALE: 0.03 g

ACIDO FOLICO:
35,0 μg / 17,5% VNR*

*VNR=Valore nutritivo di riferimento

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

A seconda della varietà di broccolo alternano gusti amari a gusti dolci in proporzione variabile.

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

A seconda della varietà di broccolo alternano gusti amari a gusti dolci in proporzione variabile.

PROVENIENZA E CURIOSITÀ

 

PROVENIENZA

I broccoli sono originari dell’Europa.

 

 

 

CURIOSITÀ

 

La leggenda racconta che la nascita dei broccoletti sulla terra sia avvenuta in modo del tutto casuale: un agricoltore chiamato “ò ciafero” avrebbe colpito un piccione che teneva nel becco una grande mole di semi. Decise di farli germogliare e dopo qualche mese nacque una strana pianta di colore verde che iniziò a produrre quelli che oggi sono conosciuti come broccoli.

 

 

 

STAGIONALITÀ

 

In Italia i broccoli sono di stagione da ottobre a marzo.

SCOPRI I 5 SAPORI DELLA SALUTE

VERDE

Gli ortaggi verdi, in particolare quelli a foglia, sono accomunati dalla presenza di due sostanze nutrienti: il magnesio e l’acido folico.

Il magnesio contribuisce a garantire il normale metabolismo energetico, a ridurre la stanchezza e l’affaticamento ed agisce inoltre sul sistema nervoso e muscolare.

L’acido folico o folato, invece, oltre a contribuire alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, è utile per un corretto funzionamento del sistema immunitario.