AGLIO

FONTE DI VITAMINA B6

Che cosa è l’AGLIO?

L’aglio è un alimento appartenente alla famiglia della Alliaceae, genere Allium. Ha origini antiche e grazie al suo inconfondibile sapore e odore, risulta molto versatile in cucina come aromatizzante o come ingrediente principe di alcune ricette. La parte che viene utilizzata è il bulbo, ossia la “testa”, contenuto in una decina di foglie chiamate “tuniche sterili” in quanto la loro è una funzione solamente protettiva. Ogni bulbo ha al suo interno dai 6 a 14 spicchi connessi fra loro e ricoperti da scaglie membranose.

Su cosa sta bene?

SAPEVI CHE…?

L’aglio ha alto contenuto di vitamina B6?
La Vitamina B6 contribuisce alla normale sintesi della cisteina, al metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso, al normale metabolismo dell’omocisteina, al normale metabolismo delle proteine e del glicogeno, alla normale funzione psicologica, alla normale formazione dei globuli rossi, al normale funzionamento del sistema immunitario, alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento ed inoltre alla regolazione dell'attività ormonale.

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100G

ENERGIA
GRASSI
di cui acidi grassi saturi
CARBOIDRATI
di cui zuccheri
PROTEINE
SALE
VITAMINA B6
1559 kJ / 373 kcal
8.8 g
0.9 g
48.7 g
33.8 g
9.8 g
0.03 g
0.3 mg
21,4% VNR*

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

PROPRIETÀ
NUTRIZIONALI

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE PER 100 G

ENERGIA: 1559 kJ / 373 kcal

GRASSI: 8.8 g
di cui acidi grassi saturi: 0.9 g

CARBOIDRATI: 48.7 g
di cui zuccheri: 33.8 g

PROTEINE: 9.8 g

SALE: 0.03 g

VITAMINA B6:
0,3 mg / 21,4% VNR*

*VNR=Valore nutritivo di riferimento

A QUANTO CORRISPONDE UN FLACONE?

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

L’aglio viene utilizzato per esaltare i sapori, ottengono una definizione più acuta e al contempo cede una parte delle sue qualità aromatiche.

AROMA E GUSTO

Spice up your life.

L’aglio viene utilizzato per esaltare i sapori, ottengono una definizione più acuta e al contempo cede una parte delle sue qualità aromatiche.

PROVENIENZA E CURIOSITÀ

 

PROVENIENZA

L’origine dell’aglio è collocata nelle regioni montagnose dell’Asia centrale.

 

 

 

CURIOSITÀ

 

La storia dell’aglio risale all’antico Egitto, dunque a circa 3000 anni fa. Gli egiziani, infatti, consideravano l’aglio alla pari di una divinità e veniva somministrato agli schiavi per aumentare la loro forza fisica. Interpretando le scritture egizie è stata attribuita un’altra funzione all’aglio, ovvero quella di allontanare gli spiriti cattivi, così come testimonia anche la presenza dell’alimento nella tomba del faraone Tutankhamon. Un ulteriore prova di importanza per gli egizi è data dal fatto che meno di 7kg bastavano per acquistare un giovane schiavo. Si narra addirittura che nel bel mezzo della costruzione di una piramide, essendo venuta a mancare questa preziosa pianta, gli schiavi avrebbero dato vita al primo “sciopero” mai documentato.

 

 

 

STAGIONALITÀ

 

L’aglio è reperibile in commercio tutto l’anno.

SCOPRI I 5 COLORI DELLA SALUTE

BIANCO

Tra i composti ad azione protettiva di questo gruppo ci sono due nutrienti particolarmente interessanti: il potassio e la fibra.

Il potassio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione muscolare nonché al mantenimento di una regolare pressione sanguigna.

La fibra invece aiuta a mantenere in salute l’intestino; nel caso di quella solubile, se assunta giornalmente in almeno 6g, contribuisce al mantenimento di una normale pressione sanguigna.