l’impegno

“Dal rispetto e dall’investimento sul proprio territorio, nascono le radici della longevità aziendale.

Il nostro impegno nel

Territorio

Il rispetto per il territorio, la valorizzazione del lavoro dei nostri agricoltori, la solidarietà, la promozione della cultura e del talento sono alla base del nostro lavoro e delle nostre scelte.

La collaborazione con importanti università, centri di ricerca e scuole e la sponsorizzazione di iniziative culturali, testimoniano l’attenzione e l’impegno di Italpepe nel cercare di dare un contributo al territorio in cui opera.

Ricerca ed Innovazione

Grazie alla Vitaletti Academy e al suo team di esperti, Italpepe sviluppa per ogni cliente un progetto dedicato.

Ci mettiamo in gioco ogni giorno con spirito positivo e propositivo. Stabiliamo numerose collaborazioni per cercare di apprendere continuamente e migliorare le nostre competenze. Crediamo che solo tramite una buona comunicazione si può arrivare ad avere processi decisionali e realizzativi snelli, efficienti ed efficaci. Non esiste una buona comunicazione esterna se non c’è una buona comunicazione interna: è proprio l’ascolto e lo scambio d’idee, all’interno dell’azienda e con i nostri stakeholder, il motore del nostro cambiamento e dell’innovazione che stiamo portando avanti.

 

Da questo virtuoso scambio, nasce la Vitaletti Academy: un centro che raccoglie, elabora e sintetizza i contributi di tutti i nostri migliori collaboratori. Questa si pone l’ambizioso obiettivo di diventare un punto di riferimento nella ricerca e nella diffusione della cultura delle spezie. È il “cuore pulsante” aziendale: studia, immagina il futuro, supporta la rete vendita e i clienti, con attività di ricerca, analisi dei dati e formazione costante.

Politica Ambientale

Italpepe persegue con impegno e determinazione il principio di sostenibilità nella gestione del suo business.

L’impegno di Italpepe nella protezione dell’ambiente si concretizza con la gestione attenta del processo produttivo, assicurando con un puntuale e costante monitoraggio, la minimizzazione degli impatti ambientali correlati. L’azienda effettua un’efficace ed efficiente attività mirata al riciclo, razionalizza l’utilizzo di carta e acquista energia prodotta da fonti rinnovabili.

Italpepe sensibilizza, coinvolge e responsabilizza tutti i suoi dipendenti e i suoi fornitori sui temi legati alla sostenibilità ambientale, al fine di contribuire alla diffusione di un modello circolare di produzione e consumo.

 

 

Il management ha adottato una politica ambientale basata sui seguenti obiettivi strategici:

 

  • Prevenire, controllare e ridurre l’impatto ambientale del processo produttivo e dei rischi per la collettività ad esso connesso;
  • Sensibilizzare dipendenti, fornitori e consumatori sull’importanza di prevenire i danni irreversibili per il nostro pianeta con l’adozione di un modello di consumo sostenibile ed attento;
  • Rendere sostenibile la filiera e le attività di distribuzione;
  • Ridurre il più possibile in consumo di energia proveniente da fonti non rinnovabili;
  • Digitalizzare i processi aziendali al fine di ridurre il consumo di carta;
  • Ridurre la quantità di plastica che utilizziamo per gli imballi;
  • Aderire il più possibile al modello di economia circolare: studiare e creare packaging che siano riciclabili o prodotti con materiali riciclati, utilizzare carta riciclata, usare le borracce in metallo in sostituzione dei bicchieri usa e getta in plastica, differenziare e riciclare al 100% gli scarti della produzione, promuovere iniziative finalizzate a favorire il riutilizzo creativo dei packaging.

    Progetti per la Comunità

    Grazie alla flessibilità della produzione, Italpepe può sviluppare progetti innovativi insieme ai suoi clienti. Può studiare insieme alle insegne della Grande Distribuzione linee di prodotto che meglio si adattano alle esigenze dei consumatori.

    La sostenibilità sociale e l’etica sono pilastri della nostra gestione aziendale. Crediamo fortemente nell’importanza di investire nei giovani, nella meritocrazia, nell’importanza di garantire un buon bilanciamento tra vita privata e vita lavorativa, nella creazione di rapporti di collaborazione e fornitura basati su compensi equi e giusti. Nessuna azienda può ambire alla solidità e alla longevità, se non contribuisce a creare ricchezza nel territorio e nella comunità in cui opera e cresce.

     

    Crediamo nell’importanza di investire nel miglioramento e nello sviluppo dei territori su cui nascono e crescono le nostre materie prime. Ed è per questo che abbiamo intrapreso un dialogo continuo e virtuoso per il miglioramento reciproco con tutti i nostri fornitori. Abbiamo incrementato le referenze della linea Biologico Italia investendo su agricoltori italiani, con i quali abbiamo selezionato le migliori varietà di spezie ed erbe aromatiche. Stiamo lavorando affinché i nostri fornitori diventino dei partner con cui condividere un percorso di crescita, innovazione e ricerca continua.

     

    OPEN DAY SETTIMANA DELLA CULTURA D’IMPRESA

    “Emozioni d’impresa: food, design e cultura d’impresa” è il titolo dell’evento organizzato da Italpepe in collaborazione con le due aziende SLAMP di Pomezia e Golden Brasil Coffee di Ardea (Roma) che si è svolto nella giornata di sabato 17 novembre 2018 presso la sede Italpepe di Pomezia.
    Italpepe ha messo a disposizione gli spazi della sua sede per regalare un percorso sensoriale voluto da tre realtà imprenditoriali del territorio, insieme per una giornata che parte dal gusto per poi coinvolgere l’olfatto e, infine, la vista.

    Nel corso di questa gli ospiti hanno avuto l’opportunità di vivere da vicino il mondo delle spezie, attraverso un percorso ricco di sapori, aromi, sfumature e profumi.
    La famiglia Vitaletti ha organizzato delle visite guidate in azienda rivolte ai giovani studenti del Liceo Artistico di Pomezia, protagonisti del Progetto di Alternanza Scuola -Lavoro svolto insieme.

    Quest’iniziativa rientra nel calendario della XXVII edizione della settimana della cultura d’impresa promossa da Confindustria e da Unindustria Roma con l’obiettivo di valorizzare le identità, spesso sconosciute, delle imprese laziali e l’importanza del legame tra queste ed il territorio nel quale operano.

    L’evento ha fatto parte inoltre dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, con il tema “La cultura industriale: il ponte tra economia e crescita sociale al centro dell’identità europea”.
    È un risultato che ha sottolineato il ruolo della cultura d’impresa come elemento portante del patrimonio culturale dell’Italia e dell’Europa.

    ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO

    Il 9 gennaio del 2019 è stato lanciato da Italpepe il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che ha condotto alla nascita dell’archivio storico dell’azienda. Un’iniziativa promossa in collaborazione con il Comune di Pomezia ed il Liceo Artistico e Linguistico Pablo Picasso di Pomezia, che viene inserito in un ampio progetto di valorizzazione e promozione della memoria storica del territorio.
    “Fin dal primo momento abbiamo creduto in questa collaborazione. I nostri allievi potranno dare un importante contributo all’interno del piano di Brand Heritage Aziendale, potendo contare sulla formazione da parte di personale specializzato della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio. Siamo certi che questa virtuosa collaborazione porterà innovazione in azienda e fornirà importanti competenze professionali ai ragazzi”, ha sottolineato il Prof. Francesco Rossi, Vicario del Liceo Pablo Picasso.
    E così nell’aprile del 2019, in occasione del 50° anniversario dalla nascita dell’azienda, sono state presentate la biografia del nostro fondatore, Alfonso Vitaletti, e l’archivio storico aziendale, per il quale è stato avviato il procedimento per la dichiarazione di interesse storico nazionale.
    “Siamo orgogliosi di questa splendida iniziativa che dà la possibilità ai ragazzi del nostro territorio di intraprendere un’esperienza professionale e culturale importante per il loro processo di crescita – dichiara l’Assessore Simona Morcellini – Italpepe è un esempio di imprenditoria e innovazione che è importante far conoscere e trasferire alle giovani generazioni.”
    In merito a questo progetto il Direttore Generale, Stefano Vitaletti, è intervenuto affermando:
    “Mio padre ha sempre creduto in una gestione aziendale basata sui valori e sulla valorizzazione delle persone che collaborano con noi. Crediamo molto in questi ragazzi, che ci hanno mostrato grande entusiasmo ed interesse per il progetto. Mio padre ripete sempre che nel lavoro è fondamentale l’umiltà e l’onestà: è motivo di grande orgoglio per me condividere con tutti questi ragazzi i suoi sani principi, che sono certo infonderanno in loro ottimismo e speranza”.

    50° ANNIVERSARIO CON PRESENTAZIONI LAVORI ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO

    Il 24 giugno 2019 Italpepe ha festeggiato presso la sede di Roma il suo 50° anniversario e la famiglia Vitaletti ha deciso di celebrare il tutto mediante la realizzazione e pubblicazione dell’archivio storico, della biografia aziendale e la diffusione di video sui social network, realizzati con il contributo dei ragazzi del Liceo Artistico e Linguistico di Pomezia che hanno aderito ai progetti di Alternanza Scuola-Lavoro.
    Ragazzi su cui la Famiglia Vitaletti ha investito con entusiasmo e a cui ha cercato di trasmettere i principi di una sana e onesta gestione aziendale, centrali per il Sig. Alfonso, nella speranza di infondere in loro ottimismo e speranza.
    Il 50° anniversario dell’azienda è un traguardo molto importante che è stato festeggiato con tutti i partner storici e i collaboratori, i quali hanno dato il loro contributo per la realizzazione dell’ambizioso e innovativo progetto di riorganizzazione della categoria delle spezie: Il tasting rainbow, un nuovo modo di esporre le spezie e un nuovo modo di utilizzarle che permette a tutti di creare versioni ricercate e personali dei piatti di tutti i giorni.

    EDUCATIONAL

    Italpepe si impegna a diffondere due temi che gli sono particolarmente a cuore: la sana alimentazione e la gestione di impresa sostenibile. Per farlo, parte dalle scuole primarie e secondarie.